Blog: http://LeOcheDiLorenz.ilcannocchiale.it

Viola


Figlio del Blu e del Rosso
Viola che ti si direbbe raro
così sfarzoso e appariscente
compari invece dove meno ti si aspetta

Viola come un fuoco d'artificio perso in un mare d'erba



Viola come l'iris che sussurra coi papaveri da sotto l'abito da sera



Viola come i grappoli del glicine, abbracciato al muro come un'amante



Viola che ti scopro e riempi tutto il cielo


Lelo dei Colori

Pubblicato il 29/4/2008 alle 19.32 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web